Ultimo Raduno Gan

Cari Ragazzi,

tra poche ore, ci troveremo per l’ultimo raduno di questo Gruppo Nazionale. Mi auguro di fare un buon lavoro, con tutti voi.

Un saluto e a domani!

Marcello

Annunci

Training Autogeno 3

Optimist ok

TRAINIG     AUTOGENO (3)

Proseguiamo con l’apprendimento degli esercizi base. Vi ricordo che ogni esercizio comprende il precedente e prepara il successivo, ciò permette di abbreviare le procedure della parte di esercizi già appresi, per dare più attenzione ai nuovi inserimenti, rimanendo comunque, in termini di minutaggio, nell’ordine dei 20 minuti complessivi. Ultima raccomandazione: e ovvio che i tempi di respirazione ed il collegamento alle frasi che andrete a dirvi, sono sempre gli stessi. Iniziamo:

Fase del rilassamento frazionato: ORA METTO DA PARTE I MIEI PENSIERI, LE  MIE IDEE E MI CONCENTRO SOLAMENTE SU QUESTA ESPERIENZA….. tutto uguale con il rilassamento dai piedi al collo e con la frase finale: ED IO SONO CALMO TRANQUILLO DISTESO RILASSATO . poi si prosegue perdendo meno tempo sulle braccia per occuparsi delle gambe ed infine di tutto il corpo:

ORA, PORTO LA MIA ATTENZIONE ALLE BRACCIA, ESISTONO SOLO LE MIE BRACCIA,, LE SENTO PIACEVOLMENTE ABBANDONATE, PERCEPISCO IL CONTATTO DEI POLPASTRELLI SUL MATERASSINO, L’APPOGGIO DEI GOMITI, IL CONTATTO CON LE SPALLE,, SENTO LE BRACCIA FARSI ABBANDONATE (inspiro) E PESANTI (espiro), ABBANDONATE E PESANTI.  BRACCIA PESANTI, BRACCIA PESANTI, BRACCIA PESANTI,,,                           ED IO SONO CALMO, TRANQUILLO, DISTESO, RILASSATO, BRACCIA PESANTI.

ORA, PORTO LA MIA ATTENZIONE ALLE GAMBE, ESISTONO SOLAMENTE LE MIE GAMBE, VADO CON IL PENSIERO AI TALLONI, SENTO IL LORO APPOGGIO E LENTAMENTE SALGO CON LA MENTE SINO ALLE CAVIGLIE, SALGO ANCORA LUNGO I POLPACCI, SINO ALLE GINOCCHIA, SALGO CON IL PENSIERO LUNGO LE COSCE, SINO ALL’INGUINE,, IMMAGINO LE MIE GAMBE COME SONO FATTE E FORSE LE SENTO GIA’ FARSI ABBANDONATE E PESANTI,ABBANDONATE E PESANTI, RIDISCENDO CON GLI OCCHI DELLA MENTE LUNGO LE COSCE, GIU’GIU’ SINO ALLE GINOCCHIA, GIU’ SINO AI POLPACCI, GIU’ SINO ALLE CAVIGLIE, GIU’ SINO AI TALLONI, POI LUNGO LE PIANTE DEI PIEDI, SINO ALLE DITA DEI PIEDI. RIVEDO LE MIE GAMBE COSI’ COME SONO FATTE E LE SENTO FARSI SEMPLICEMENTE RILASSATE E PESANTI. GAMBE PESANTI, GAMBE PESANTI,GAMBE PESANTI

ORA, PORTO LA MIA ATTENZIONE ALLE GAMBE ED ALLE BRACCIA, CONTEMPORANEAMENTE, ESISTONO SOLAMENTE LE MIE BRACCIA E LE MIE GAMBE. LE SENTO PIACEVOLMENTE ABBANDONATE E PESANTI:

BRACCIA E GAMBE(Inspiro) PESANTI(espiro), BRACCIA E GAMBE PESANTI, BRACCIA E GAMBE PESANTI,,ED IO SONO CALMO, TRANQUILLO, DISTESO, RILASSATO,, BRACCIA E GAMBE PESANTI.

Poi si riprende il “finalino”:  E TUTTI I MIEI ORGANI……………….

Quindi:

Rilassamento dai piedi al collo

Braccia pesanti

Gambe pesanti

Braccia e gambe pesanti

A presto g.b.

Performance Optimist in…video: ovvero planate da urlo!

Ecco le performance che si possono raggiungere a bordo di un Optimist. Andrea Totis con 35 nodi di vento si fa una bella uscita di allenamento e grazie al suo coach Ricky Di Paco che lo filma, possiamo goderci questa esaltante planatona, che vogliamo condividere con tutti voi!
Buona visione e date pure libero sfogo alle urla e alle esclamazioni, che ad un certo punto non possono essere trattenute!!!