Notizie dall’Europeo

Ciao a tutti!
le giornate qui sono state davvero piene e solo oggi riesco a darvi qualche notizia e curiosità su come si stanno svolgendo le cose.

Dopo un lungo viaggio ci siamo sistemati nell’albergo della regata; diciamo che non è proprio il palace ma quantomeno si dorme bene e comodi. Non posso dire la stessa cosa riguardo al cibo, che quì in Ungheria è molto pesante, speziato e poco apprezzato da quasi tutti i regatanti. Sicuramente questi giorni di “Early Arrival” ci hanno permesso di abituarci al cibo e ai ritmi di questi luoghi. 

Tre sono state le giornate che abbiamo ben sfruttato in acqua; il primo giorno abbiamo dedicato tutta la mattina al controllo delle attrezzature, abbiamo cambiato archetti, piedi d’albero, agugliotti, paranchi del picco e quant’altro. La breve uscita pomeridiana ci è servita per capire fin da subito che le condizioni su questo lago non sono affatto semplici; tante variazioni di intensità, tante variazioni di direzione e questo colore giallo ocra del lago che rende molto difficoltosa la visibilità di onde e raffiche. Al nostro rientro stazze con quasi tutte le attrezzature in perfetto ordine (solo la deriva di lorenzo più lunga di un paio di mm). 

Ieri giornata piena dedicata ad una lunga uscita. abbiamo provato a lungo, prima da soli e più tardi in compagnia di Russi, Israeliani, Australiani, Americani e Singaporesi. Le regatine effettuate ci hanno fatto capire che siamo assolutamente competitivi. Ottimo il passo di tutti i nostri, nessuno escluso. 
Vento per questi due giorni che ha variato dai 3 ai 10 nodi.

Oggi abbiamo deciso di fare una breve uscita mattutina per provare anche con condizioni di vento più teso; raffiche fin quasi 20 nodi da 320° e vento questa volta meno ballerino. anche con queste condizioni i nostri ragazzi hanno lavorato bene e dimostrato di essere sul pezzo. 
Alle 14:00 era prevista la practice race ma a causa del continuo aumento del vento il CdR ha deciso di non farci scendere in acqua. 

Nell’attesa abbiamo fatto un bel Briefing con lettura delle istruzioni e ho potuto notare la determinazione e la grinta negli occhi di tutti quanti! 

Domani inizierà la nostra regata.. 
Occhi aperti su:

pagina fb dell’aico

gruppo fb ITALIAN TEAM European Lake Balaton Optimist Class Championship 2013 (Ma non potevo inventare un titolo più corto??)

mia pagina fb

sito fiv

Siamo quasi pronti per la cerimonia d’apertura! 

Mi raccomando.. VOGLIAMO SENTIRE IL VOSTRO TIFO!!!!!

A presto!

Riky

 

Annunci

Game Over … Ready for the next game!

Game Over

Ready for the next game!

Le selezioni nazionali 2013, vanno in archivio con ben 21 prove effettuate tra Scarlino e l’ultima appena conclusa, organizzata dal Circolo Vela Arco.

Era molto tempo, che non venivano portate a termine tutte le prove in programma, se non ricordo male dal 2002 (Reggio Calabria e Piombino, le sedi quella volta).

Continua a leggere