Ogni regata insegna …

Molto spesso avrete sentito dire, queste parole dai vostri allenatori, e l’esito finale della Coppa America, di sicuro, sarà ricordato per la tenacia con cui l’equipaggio di Oracle, è riuscito sull’1-8, a ribaltare una situazione che sembrava ormai compromessa. Continua a leggere

Annunci

1° Raduno GAN – 10/13 Ottobre

 

Races Day 5, Optimist World Championship 2013., Italy, © Matias Capizzano

 

Ciao ragazzi,

manca ormai poco al primo raduno del nuovo gruppo GAN; la prima novità che ci sarà, rispetto allo scorso anno, una scheda feedback come quella fatta nei giorni scorsi, che è stata consegnata a Follonica (invito chi ancora non avesse consegnato quanto richiesto, di farlo quanto prima).

Questo ci garantirà, in maniera più veloce, di avere un riscontro su quanto e come è stato sviluppato il raduno, singolarmente.

Molti di voi, sono confermati dallo scorso anno, altri sono nuovi, mentre altri che non sono entrati del GAN 2013, saranno convocati nei prossimi incontri, così come quei timonieri che si metteranno in evidenza nelle prossime regate di calendario.

Tutto quello che faremo da questo raduno in poi, servirà per preparare la stagione 2014, facendo tesoro delle esperienze fatte in questa stagione ormai passata.

Sono convinto che sarete tutti all’altezza del compito, per il quale siete chiamati.

Per ora vi saluto, a presto!

Marcello

 

Campionato Nazionale – Follonica

1239655_540898675979856_1037494539_n

 

Un grande campionato, con tutte le prove disputate e con due vincitori nelle rispettive categorie (maschi e femmine) che si sono giocati fino all’ultima prova il titolo assoluto.

Luca Valentino ed Elisabetta Fedele sono rispettivamente il campione nazionale assoluto e la campionessa nazionale della classe Optimist. Due titoli, per due ragazzini che hanno, soprattutto nella terza giornata, fatto un pò il vuoto nei confronti del resto della flotta. Arrivare all’ultima prova, giocarsi tutto in due gruppi diversi e vedere entrambi vincere il proprio … è stato un bello spettacolo e una conferma sulla loro bravura.

Elisabetta mentre era prima, ha sognato la vittoria assoluta, mentre  Luca era terzo nel suo gruppo, ma quest’ultimo, ha avuto la forza e la bravura di recuperare e portarsi a casa il titolo. Bravi ad entrambi!

Le condizioni meteo (vento sugli 8-9 nodi per almeno 9 prove e l’ultima sui 12-15) sono state variabili e non scontate per quanto riguarda il bordeggio, ed hanno esaltato certamente i timonieri che meglio si sono adattati.

Il campo di regata di Follonica, uno dei miei preferiti in Italia, si è confermato selettivo e molto tecnico, e chi è uscito vincitore non lo è per caso.

Da registrare i troppi ocs e bfd soprattutto nella prima giornata, che confermano ancora la mancanza di concentrazione sulle partenze e nella gestione delle stesse, anche da parte di alcuni favoriti al titolo. Prendere una squalifica alla prima prova, è enormemente pesate nella gestione di un campionato e ci vorrà come lo scorso anno una attenta riflessione da parte di tutti (atleti e allenatori).

Poche le penalità per pompaggio, mentre non posso non notare che rispetto agli anni scorsi, ci sono state molte più proteste, molte delle quali palesi, e che sarebbero state risolte in acqua con una benedetta penalità di due giri, senza compromettere degli ottimi parziali … altro dato che dovrà far riflettere un pò tutti.

Ottime le conferme di molti ragazzi del GAN 2013, in questa manifestazione e qualche volto nuovo per il 2014, si sono messi in mostra a Follonica.

Molto bene Arianna Passamonti e Umberto Varbaro, che nonostante la loro “stazza” per le leggere condizioni meteo, hanno fatto un campionato egregio. Per quanto riguarda Arianna, una conferma dopo un ottimo europeo, con la consapevolezza che credendo un pò più in se stessa, avrebbe fatto qualcosa meglio sia a Follonica, che in Ungheria, ma soprattutto alle Selezioni dove era stata tra i 5 per un paio di giornate. Complessivamente ad Arianna un 8 in pagella, così come per Umberto Varbaro, che ha confermato la grande crescita a 360° che ha avuto da un anno a questa parte.

Al quinto posto, migliore tra i giovanissimi, Lorenzo Bassu, che grazie a questa prova, rappresenterà l’Italia a Berlino con Luca, Elisabetta, Arianna e Guido Gallinaro.

Un grazie sentito ai ragazzi delle squadre del Mondiale ed Europeo 2013 per quello che hanno fatto, un grazie a tutti i membri del GAN 2013 per una stagione decisamente esaltante e un benvenuto ai “nuovi” che dal 10 al 13 Ottobre avranno il primo raduno a Riva del Garda.

Un grazie agli allenatori dei ragazzi del GAN 2013 e a Ricky Di Paco per il lavoro svolto con me, durante tutta la stagione.

I complimenti più sentiti al Comitato organizzatore del Campionato Giovanile, che hanno svolto un lavoro egregio, con ben tre campi di regata.

Entro Sabato, avremo la lista del GAN 2014, in quanto sono invitati ad aderire o rinunciare entro tale giorno. Pronti a partire per una nuova esperienza, per un nuovo viaggio, per un nuovo sogno … vestire l’azzurro in Argentina e Irlanda!

Buon vento e a presto!

Marcello

Grazie Ragazzi 2013 … Benvenuto GAN 2014

Un saluto a tutti i ragazzi e allenatori che hanno fatto vivere questo gruppo. Complimenti ha chi onorato la maglia azzurra nelle squadre nazionali e un bravo generale a tutti i ragazzi di questo gruppo che si è messo in grande evidenza in tutte le manifestazioni.

Oggi manderemo a tutti i “selezionati”, il regolamento, il programma e la richiesta di adesione, che deve essere inviata entro e non oltre Sabato 14 Settembre.

Il primo raduno di allenamento, sarà dal 10 al 13 Ottobre, quindi un mese esatto, e iniziamo a lavorare in vista della stagione 2014.

Nei prossimi giorni, metterò un piccolo resoconto sul Campionato Nazionale di Follonica.

Marcello