Report Regata Torrevieja 2018

Per il terzo anno consecutivo, abbiamo preso parte a questa regata Internazionale che in questi anni sta prendendo sempre più piede, arrivando quest’anno a 390 atleti iscritti, provenienti da 26 nazioni.

Oltre alla rappresentativa Nazionale (Gradoni, Nuccorini, Alfonso Palumbo, Castellan, Guardigli, Sposato, Quaranta e Scalmazzi) guidata dal sottoscritto c’era anche il team del CV Bari (Carbonara, Pettini, Domenico Palumbo, Amodio e Porcelli) con il coach Beppe Palumbo.

La prima giornata si è aperta, con un’attesa di circa due ore, prima di poter uscire in acqua e fare una prova che è stata pura sopravvivenza con un vento di base sui 25 nodi, che è Arrivato a punte oltre i 30. Il tutto dopo aver atteso più di un’ora in acqua perché il CdR non riusciva ad ormeggiare. Certamente aver posizionato il campo molto fuori costa, ha creato qualche problema sia ai concorrenti che allo staff organizzativo.

La prova disputata è stata portata a termine, tra avarie e scuffie da appena 27 atleti della flotta gialla, 15 blu e 19 Rossi.

La sera abbiamo fatto un debriefing tecnico sulla giornata parlando soprattutto dell’assetto tecnico della barca da utilizzare in condizioni simili.

La seconda giornata, tanti ripetitori e bandiere nere, in condizioni medio leggere, ribaltando le classifiche rispetto alla giornata precedente. Tre le prove disputate con i nostri ragazzi più a loro agio in condizioni di vento più moderato.

La terza giornata, il CdR ha deciso di far disputare 4 prove, non lunghissime, le prime tre con vento sugli 8-10 nodi, mentre l’ultima a chiusura della manifestazione con vento sui 16 nodi e onda molto formata.

La giornata è stata perfetta per Marco Gradoni che con 3 primi e un secondo, porta a casa la vittoria finale, con un buon Davide Nuccorini undicesimo assoluto (con un 5-8 in Gold niente male). Per gli altri, a parte il problema della prima giornata, un po’ di discontinuità e un calo fisico generale man mano che le ore aumentavano. Niente di preoccupante visto che siamo appena all’inizio della stagione e molti dei ragazzi con poche giornate di Barca sulle spalle.

Comunque tra le ragazze, non hanno demeritato, Beatrice Sposato e Augusta Carbonara che hanno messo spesso la propria prua nelle prove parziali.

Il tempo di cambiare le borse e via tutti a Crotone per il quarto Raduno GAN.

Ciao a tutti

Marcello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...