Controlliamo le nostre barche

Ormai siamo prossimi alle selezioni Interzonali, primo passaggio per accedere alle finali di Porto Rotondo e Gaeta.

Qualche consiglio in previsione:

– prima di tutto una considerazione sulla gestione della selezione Interzonale. Non da punti per la fase seguente, quindi basta entrare nella percentuale dei qualificati.

– consigliamo un controllo accurato di tutte le cime ed elastici. Nel caso di dubbi, sostituite oggi che siete ancora in tempo.

– se non lo fate da un po’, controllate o addirittura sostituire il piede d’albero. E’ uno dei punti più sollecitati della barca e la sua rottura può causare danni peggiori alla stessa.

– mi raccomando di fissare bene l’albero con il mast block o la cimetta. Se lo stesso esce dalla mastra, sono guai … per la nostra povera barca.

– controllate gli agugliotti del timone e lo snodo del timone

– controllate lo stato delle stecche della vela e che le cuciture dell’antennale della vela siano a posto e non logorate dal picco.

– controllate bene le cinghie (sia la cimetta che l’usura delle stesse)

– fate un controllo sotto i bordi dello scafo, che non abbiate gli stessi staccati o qualche piccola rottura da chiudere. Controllate anche lo stato di timone e deriva.

– stringere tutte le viti e i dadi che ci sono a bordo.

– controllate il bozzellino del picco, se non lo avete mai cambiate, meglio controllarlo.

– controllate che i bozzelli sullo scafo siamo fissati bene.

Ultima cosa, controllate le prove di galleggiabilità sul certificato di stazza!

Bastano pochi minuti, per andare in acqua più tranquilli!

Buon vento a tutti

Marcello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...