Trofeo Rizzotti 2018 (Team Race Venezia) – Report

Si è chiusa con 171 match disputati, la 32esima edizione del Trofeo Marco Rizzotti, purtroppo per il secondo anno consecutivo senza la possibilità di effettuare semifinali e finali. Alla fine è stato, con merito, il Team della Thailandia a vincere questa regata, sfruttando al meglio la vittoria nello scontro diretto con il nostro team nazionale. Da sottilineare il brillante terzo posto finale del Circolo Velico Ravennate (Pezzilli, Chersoni, Ivaldi, Ivaldi, Ghirelli), nonostante il primo giorno abbiano dovuto fare a meno del capitano “Picci” perché non era stato bene, battendosi molto bene con tante formazioni nazionali.

Alla fine, per quanto riguarda il team azzurro formato da Gradoni, Fabbrini, Nuccorini, Cortese e Castellan, siamo contenti per l’allenamento svolto in queste giornate. I ragazzi, hanno dimostranto, che la squadra è cresciuta nei tre giorni, e soprattutto hanno imparato a non sottovalutare nessun avversario, cosa che a volte può complicare la vita anche in match più “abbordabili”.

Durante le serate, prima di andare a dormire, abbiamo fatto delle costruttive discussioni sui punti di forza e debolezza attuali, cercando di mettere da parte più esperienza possibile in vista del campionato mondiale di agosto. Un peccato non aver potuto riprovare un match contro gli amici thailandesi, poiché avevamo deciso una strategia diversa rispetto al match perso nella seconda giornata di regate.

Il tempo vola, e domani inizia già la terza tappa del circuito Optimist Italia Kinder più sport e subito dopo, ci sarà la partenza per il campionato europeo in Olanda.

Un grazie ai ragazzi che hanno fatto parte del Team Italia, per l’impegno e la volontà dimostrati.

Marcello