Punto della situazione dopo il secondo RADUNO GAN

img_3066

Abbiamo chiuso da pochi giorni, il secondo appuntamento del GAN, e come prevedibile siamo riusciti a sviluppare delle ottime giornate formative.

Il bilancio dopo due raduni è assolutamente positivo, visto l’impegno e la determinazione dimostrata da tutti. Mancano ancora tre raduni e la strada da fare è molta, ma nonostante i tanti risultati della stagione, si respira un’aria positiva e non certo di quelli che si vogliono accontentare.

Il gruppo più esperto, reduce dalle trasferte 2018, con in testa Marco sta tirando molto bene, ma direi che tutti stanno rispondendo come vogliamo a quello che viene proposto in acqua.

I più giovani si sono inseriti molto bene, nonostante l’impatto con i più grandi crei sempre delle difficoltà oggettive, devo dire che stanno provando a eliminare il gap di prestazione con molta, e sottolineo molta determinazione.

Nei primi due raduni abbiamo prestato particolare attenzione sul regolamento, cercando di rinforzare le conoscenze, e questo sarà un tema che toccherà tutto il percorso del gruppo, utilizzando anche il team race, in alcuni raduni come verifica vera e propria.

Un’altro aspetto che mi ha confortato, è stato vedere, che durante il test sui 30 minuti di corsa, siamo andati molto meglio dello scorso anno, e il messaggio che abbiamo dato negli ultimi tre anni di lavorare sempre di più su questo aspetto, sta dando i suoi frutti. La presenza di Andrea Madaffari in almeno due raduni della squadra, è molto importante e lui stesso ha fatto i complimenti ai ragazzi su come hanno affrontato l’ultimo raduno.

Durante il percorso GAN, avremo modo di inserire alcuni giovani del GAN Cadetti e alcuni aggregati. Anche da questi, in questo primo appuntamento, sono arrivate risposte molto positive e grande entusiasmo.

Siamo partiti per questo percorso, e siamo sulla strada giusta, ragazzi … continuate a impegnarvi come avete fatto in questi primi due appuntamenti.

Tra qualche giorno, avrete il modulo di autovalutazione, per analizzare il raduno, e mi aspetto come sempre la massima attenzione quando lo compilerete, perché per noi dello staff, è sempre importante cercare di capire quali sono i vostri dubbi e i punti sui quali avete più bisogno del nostro intervento sia a terra che in acqua.

Buon lavoro a tutti

Marcello

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...