Report Campionato Europeo a Squadre 2019

Dopo un’Europeo individuale da assoluti protagonisti, i 4 ragazzi convocati, Lorenzo Pezzilli, Alessandro Cortese, Federica Contardi e Lisa Vucetti avevano un bel biglietto da visita in questo campionato a squadre.

Ma come sappiamo, tra la regata di flotta e il team race, non è sempre facile avere prestazioni simili tra le due discipline. Per questo una settimana prima, ci siamo trovati per fare un raduno di allenamento che certamente è stato molto utile per poter arrivare più rodati all’inizio del campionato.

La prima giornata, i ragazzi partono bene vincendo 4 match sui 5 disputati, perdendo con il team inglese, dopo diversi errori e una mancanza di lucidità nel momento decisivo. Tutto sommato, perdere quel match ci ha fatto bene, e reso, più compatti per la giornata successiva, dove con 9 vittorie su 9, approdiamo alla Gold Fleet da primi nel round Robin, a pari vittorie con la Polonia (14 punti), ma potendo contare sulla vittoria nello scontro diretto. La seconda giornata è stata interminabile, poiché il CdR (presieduto da Fabio Barrasso, con Alex Kustic nel ruolo di PRO) ha tirato a chiudere il round Robin, rientrando a terra quasi alle 19 di sera.

La mattina del terzo giorno di regata si è aperto con la consueta lezione di Cris Atkins, sempre utile da ascoltare. La giornata si annunciava lunga per un meteo non perfetto, e così è stato. Vinciamo tutti i match … tranne quello con gli inglesi, ancora una volta … La Gold fleet, è stato chiuso nell’ultima giornata di regata con i nostri che chiudono al secondo posto, entrando in semifinale contro la Spagna, mentre nell’altra la Polonia aveva di fronte GBR.

Vincendo 2-0 sia noi che la Polonia, la finalissima sarà proprio tra queste due formazioni, che sin dall’inizio hanno dimostrato più organizzazione rispetto alle altre. Nella finale 3/4, la Spagna batte 2-0 GBR, mentre il vento continuava a calare lasciando la Finale 1/2 sull’1-1, con l’Italia vincente nel primo match, mentre nel secondo i polacchi riuscivano a pareggiare. Non potendo disputare altri match, grazie alle vittorie negli scontri diretti, è l’Italia a vincere il titolo, contro una Polonia comunque molto forte.

Al rientro, la premiazione con la conferma della vittoria del 2018, la terza nelle ultime quattro edizioni. Una vittoria che consegna il nostro gruppo nazionale alla storia, con un grande slam impressionante, mai prima erano arrivati questi risultati tutti insieme.

A me non resta che ringraziare i 4 ragazzi che hanno fatto parte della rappresentativa azzurra, i club degli stessi (Circolo Velico Ravennate, Club Velico Crotone, Tognazzi Marine Village e Società Velica Barcola Grignano), e gli allenatori dei ragazzi (Spyke Maioli, Alessio Frazzitta, Simone Ricci e Dragan Gasic).

Un grazie a Simone Gesi, che ha condotto questo gruppo all’europeo individuale, e a Michele Ricci, che ha fatto crescere tutti noi in questi anni di lavoro, grazie ai suoi preziosi consigli durante la preparazione.

Da questo sito, una richiesta alla Federvela, in particolare a chi gestisce i calendari, di fare più attenzione alla data di questo europeo. I ragazzi sono dovuti partire praticamente subito, il giorno dopo, per raggiungere Reggio Calabria per il Campionato Italiano. Lasciando, prima la Coppa Primavela come nelle passate stagioni, il problema non si sarebbe avuto e non si capisce il perché di questa inversione tra le due manifestazioni. La data di questo europeo, fissata dalla Ioda, è ormai questa da anni.

Non vuole essere una polemica, ma ritenevo doveroso sottolineare questa cosa, nella speranza che ci sia più attenzione in futuro.

Marcello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...