Due Campioni e i tanti vincitori di uno strano campionato

Siamo arrivati alla fine di quattro giornate molto lunghe e imprevedibili, dove il meteo ha rovinato i tanti sforzi di un Comitato Organizzatore, quello della Fraglia Vela Malcesine, che non ha fatto mancare nulla a tutti i presenti, al quale va il ringraziamento della classe e di tutti i concorrenti.

Solo tre le prove alla fine, sono state portate a termine e hanno premiato la regolarità di Alessio Cindolo e punito anche in maniera pesante soprattutto Caracciolo, Cirinei, Marchesini e De Fontes che dopo le prime due prove, hanno letteralmente buttato via l’ultima.

Una classifica lunga dove alla fine i primi tre erano stati i più regolari e avrebbero avuto comunque un vantaggio da giocare nell’ultima giornata.

Tra le ragazze, i punti sono molti meno e l’ha spuntata Rebecca Geiger su Lisa Vucetti e Silvia Adorni.

Complimenti a Rebecca Geiger per questa vittoria che segna comunque una crescita importante rispetto allo scorso anno dove già si era fatta vedere sempre più avanti nelle varie classifiche.

In realtà una prova è stata portata a termine, nell’ultima giornata, nella flotta blu, vinta da Alex Demurtas, ma alla fine il temporale ha reso vano tutto, facendo dare dal Comitato di Regata il segnale di pericolo per mandare a terra tutte le imbarcazioni, mentre la seconda flotta era da poco partita, a causa di un forte temporale.

Tanta amarezza, per tutti, ma anche la consapevolezza che essere stati tutti presenti in queste giornate è stato un grande successo e una forte reazione a questo periodo non certo facile.

Il nostro sport ha nel meteo un alleato e talvolta un nemico … stavolta non ci ha aiutato molto ma in questo caso si può solo fare il possibile per sfruttare i momenti che ti mette a disposizione per regatare.

Cosa ci aspetta ora? Non lo possiamo sapere… Intanto abbiamo i 9 nomi che hanno staccato il biglietto per il Campionato Europeo: Alessio Cindolo neo campione italiano, Giuseppe Montesano a cui certo non mancano i margini di crescita, Alex Demurtas ormai un “senatore”, Adriano Cardi che si è levato una bella soddisfazione andando a rappresentare l’Italia al prossimo europeo, superando molti avversari forse più accreditati. Tra le ragazze saranno Rebecca, Lisa e Silvia, e nella rappresentativa avremo anche i due campioni uscenti Alessandro Cortese e Federica Contardi.

Questi nove ragazzi avranno il compito di rappresentare loro stessi, ma anche tutti coloro che hanno partecipato a questo campionato/selezione.

Nei prossimi giorni metteremo mano alla composizione del GAN e cercheremo di mettere in piedi un programma di lavoro che possa riprogrammare ciò che è saltato con questa stagione … decisamente anomala.

In questi giorni cercheremo di fare un’analisi molto attenta, perché come in una partita a scacchi, dopo aver subito le mosse dell’avversario (il virus) adesso dobbiamo muovere noi.

Dopo tutti questi mesi senza vederli, molti ragazzi sono cresciuti e molti dopo questa regata saluteranno l’Optimist per iniziare nuove avventure visto come è da sempre fisiologico per noi. Quest’anno è certamente più difficile perché il “vuoto” che abbiamo avuto in questi mesi è stato veramente grande, senza regate e allenamenti in un periodo come quello primaverile dove di solito abbiamo una grossa fetta della nostra attività.

Un grazie sentito a Guido Ricetto e tutto il CDR, Giorgio Bolla e tutto il CDP, Francesca De Gregorio e tutto il Comitato Tecnico che hanno operato in queste giornate.

Alla fine tutti i 149 partecipanti hanno vinto questo campionato, dando un messaggio di speranza per il prossimo futuro, reagendo a una situazione sanitaria molto complicata a livello mondiale.

Team Europeo 2020:

Alessio Cindolo (Yacht Club Italiano)

Giuseppe Montesano (Sirena CN Triestino)

Alex Demurtas (Fraglia Vela Riva)

Adriano Quan Cardi (LNI Ostia)

Rebecca Geiger (Circolo Vela Muggia)

Lisa Vucetti (Società Velica Barcola Grignano)

Silvia Adorni (Circolo Canottieri Roggero di Lauria)

Alessandro Cortese (Club Velico Crotone) campione uscente – Coach Alessio Frazzitta

Federica Contardi (Tognazzi Marine Village) campionessa uscente – Coach Simone Ricci

Complimenti anche agli allenatori per i titoli e la qualificazione ottenuta: Pietro Micillo (YC Italiano), Robert De Lucia (Sirena CN Triestino), Mauro Berteotti (Fraglia Vela Riva), Paolo Mariotti (LNI Ostia), Maurizio Scrazzolo (Circolo Vela Muggia), Dragan Gasic (Società Velica Barcola Grignano) ed Enrico Tortorici (Circolo Canottieri Roggero di Lauria)

http://fragliavela.sailti.com/it/default/races/race-resultsall/text/campionato-italiano-optimist-2020-it

Campionato Italiano 2020 – Day 3

Ancora una giornata poco fortunata. Il tempo non dà una mano per niente e nonostante gli sforzi del Comitato Organizzatore e del CDR, che le hanno provate tutte per cercare di regatare nonostante un meteo pessimo, che purtroppo si è confermato tale.

Resta la giornata di domani, ormai decisiva, con potenzialmente tre prove da disputare.

Molte le combinazioni per la vittoria finale, in entrambi le categorie, e se riusciremo a regatare sarà una giornata tutta da vivere con molti big che devono scartare e altri senza scarto con un piccolo vantaggio da potersi giocare.

Al momento ci sono in testa Alessio Cindolo (YC Italiano) nella classifica assoluta e Rebecca Geiger (CV Muggia) in quella femminile. Gli avversari non mancano e le proveranno tutte per recuperare i pochi punti che li separano.

Domani al termine di questo campionato, avremo anche i nomi dei ragazzi che saranno selezionati per il Campionato Europeo 2020 e per il Gruppo Nazionale.

Naturalmente ci aspettavamo di fare più prove, ma contro il destino poco possiamo e rispetteremo quello che accadrà domani.

Per quanto riguarda i ragazzi “selezionati”, avremo un allenamento tra pochi giorni, mentre per il GAN il primo appuntamento sarà a fine mese.

Ci sarà il Campionato Europeo ? Riapriranno le scuole il giorno 14? Il Covid ci darà un pò di tregua?

Tutte domande alle quali è difficile rispondere, e che gioco forza potrebbero cambiare i programmi a breve e medio raggio.

Come ribadito nell’Assemblea della Classe di ieri, faremo il possibile per realizzare quanto più possibile del programma di lavoro.

Ormai non ci resta che aspettare domani e poi inizieremo a pensare alle prossime mosse in vista degli impegni che dovremo affrontare e al lavoro che ci attende.

Intanto va sottolineato la volontà dimostrata dai ragazzi, dagli allenatori e dai club per essere tutti qui nonostante la difficilissima situazione sanitaria.

Per ora vi saluto, ma lunedì avremo un report più dettagliato sul Campionato e tanto altro!

Marcello

Campionato Italiano Optimist 2020 – Malcesine Day 1

È iniziato con tre prove disputate, l’edizione 2020, del Campionato Italiano, che dopo 11 anni causa Covid è separato dalle altre classi giovanili.

Partenza al mattino e tre prove, sono state portate a termine con un vento da nord che comunque è stato insidioso per i 149 timonieri in regata.

Vittorie parziali nella flotta Blu per Zeno Marchesini, Tommaso De Fontes ed Erik Scheidt mentre nella flotta gialla Adriano Cardi ha vinto le prime due prove della flotta Gialla mentre nella terza, è stato Alberto Avanzini a portarsi a casa la vittoria.

In testa alla classifica generale dopo tre prove, c’è Alessio Cindolo (YC Italiano) decisamente il più regolare e soprattutto più bravo a gestire l’ultima prova sul calo del vento.

Dopo Cindolo, in seconda posizione troviamo Giuseppe Montesano (Sirena CN Triestino) e al terzo Alex Demurtas (FV Riva). Tra le ragazze in testa Rebecca Geiger (CV Muggia) che precede Lisa Vucetti (SV Barcola Grignano) e Silvia Adorni (CC Roggero di Lauria).

Classifica dopo tre prove:

http://fragliavela.sailti.com/it/default/races/race-results/text/campionato-italiano-optimist-2020-it/menuaction/race

Domani partenza alle ore 8

Marcello

Campionato Italiano 2020 – Stazza Day 1

Sono iniziate oggi le Operazioni di stazza, con una particolare cura alle norme anti covid.

La Fraglia Vela Malcesine ha ben preparato gli spazi e le operazioni di stazza sono filate via veloci nella maggior parte dei casi.

Il programma odierno è stato ampiamente rispettato, e domani si potrà concludere nei tempi previsti.

La partenza della prima prova sarà alle ore 8.30 e sarà subito battaglia per arrivare alla conquista del titolo.

Difficile fare pronostici, ma sarà un campionato importante che decreterà oltre ai campioni, anche i rappresentati azzurri per il campionato europeo 2020 e i componenti del nuovo Gan.

Ci sarà da seguire la manifestazione con molta attenzione.

Marcello