Prada Cup – Day 3

Si chiude il primo Round Robin, dopo una giornata molto intensa.

Prima la regata annullata tra Luna Rossa e Ineos, dominata dal team italiano, poi la ripetizione del match con un testa a testa molto intenso che ha premiato alla fine Ineos.

Dopo la sconfitta con Ineos, altro match intenso tra Luna Rossa e American Magic. Al passaggio del Gate 5, gli americani hanno perso il controllo della barca sulla poggiata ed è prima letteralmente decollata e poi scuffiata su un fianco, riportando danni visibili.

Vittoria del match per Luna Rossa e tutti le barche supporto dei team e del Comitato di Regata impegnati nell’aiutare American Magic a non affondare.

Dopo molte ore, la barca è rientrata in porto , fortunamente.

Prossime regate il 22 Gennaio, in attesa di capire se sarà possibile riparare American Magic per quella data.

Marcello

Prada Cup – Day 2 La riscossa e la conferma

Luna Rossa si riscatta subito e vince una regata molto difficile, soprattutto per il vento leggero e instabile contro American Magic.

Con le condizioni odierne, si è potuto vedere quanto conta manovrare bene e soprattutto nel momento giusto, sempre rimanendo all’interno della “gabbia” costruita sul campo di regata dal regolamento.

Prendere quella raffica a metà della prima poppa ha fatto la differenza ed è in quei momenti che si vince o si perde, e bravi sono stati i ragazzi di Luna Rossa nel vederla e sfruttarla al massimo.

Nel secondo match del giorno, continua il momento positivo di Ineos Britannia, che ha fin dalla partenza dominato il match con American Magic.

Un Ben Ainslie sempre più convinto e determinato, mentre American Magic, ha fatto degli errori abbastanza gravi per poter vincere il match.

Regate lunghe ai limiti del tempo massimo.

Dopo la seconda giornata, Ineos 3 punti, Luna Rossa 1, American Magic 0.

Sarà un lungo percorso ma la giornata odierna segna una riscossa, quella di Luna Rossa e una conferma, quella di Ineos.

Marcello

Checco Bruni

La prima notte di Prada Cup

Se qualcuno pensava che Ben Ainslie fosse andato in vacanza ad Auckland, ha avuto la risposta.

Nei giorni scorsi parlando con gli “ospiti” della nostra rubrica, era comune il pensiero di non sottovalutare nessuno, visto il livello elevato dei Team.

Dopo questa giornata sembra chiaro a tutti, che la partita sarà interessante fino alla fine.

Il lavoro quotidiano e saper studiare gli avversari, molte volte può fare la differenza e questa giornata dimostra senza dubbi che saranno tre le barche che si giocheranno la Prada Cup.

Sarà un mese di regate da non perdere.

Chi pensa che sia finita oggi , si sbaglia perché ne vedremo ancora molte, e certamente le azioni interessanti non mancheranno.

I commenti da “poltrona” oggi non mancheranno, ma fa parte del gioco, noi rimaniamo fiduciosi per questa corsa!

Forza Luna Rossa!

Marcello

Gli Ex Optimisti … fa bene parlare

La settimana scorsa abbiamo avuto ben tre interventi, e con la diretta di ieri con Max Sirena, siamo ormai pronti a seguire la Prada Cup che avrà inizio il giorno 15.

Tutti interventi, dall’inizio di questa “rubrica” che hanno fatto conoscere un pezzo della storia della nostra classe.

Esperienze, vittorie e sconfitte, tutto ha dato una spinta alla crescita della nostra classe e dei nostri giovani.

Tanti fanno un lungo percorso, altri si fermano ma è fisiologico.

Quello che emerge da tutte queste interviste, sono i bei ricordi che hanno lasciato le esperienze fatte su questa nostra barchetta e quanto è stato utile per avvicinarsi a questo mondo.

Gli anni passano, ma questa barca, resta un mezzo di avvicinamento alla vela eccezionale, utilizzato in tutto il mondo.

Non ci fermeremo qui, faremo altri incontri, perché sono molto seguiti e perché ci danno sempre degli spunti di riflessione.

Grazie a tutti voi, che seguite queste pagine, il sito della classe e naturalmente “Gli Ex Optimisti”.

Il vaccino anti Covid ci porterà presto fuori da questa emergenza e potremo tornare a certi standard che ci sembrano lontani.

Sembra ieri, quando a fine Gennaio 2020, rientravamo dalla trasferta di Torrevieja (che quest’anno è stata cancellata dall’organizzazione), e di li a poco sarebbe successo tutto quello che ha fatto storia. Un virus ha messo in ginocchio il mondo intero, ha cancellato o quasi il calendario internazionale nel nostro piccolo e ha purtroppo distrutto una generazione di anziani che ha avuto il merito di costruire questa nostra società.

È il momento veramente di avere fiducia, ed è quasi il momento di dire che il virus sarà sconfitto.

Per riprendere quello che abbiamo perso non sarà facile, ma dovremo pensare positivo dopo tutto quello che abbiamo passato e che per qualche mese ancora passeremo.

Colgo l’occasione per ringraziare chi ha partecipato finora a questa nostra “rubrica”: Luca Bursic, Giulia Conti, Gabrio Zandona’, Mario Noto, Alessandro Bonifacio, Francesca Russo Cirillo, Matteo Sangiorgi, Pietro Sibello, Jacopo Plazzi, Ruggero Tita, Vasco Vascotto e Max Sirena.

Per ora un caro saluto, spero di darvi notizie sempre più positive da qui in avanti!

Marcello

Link per rivedere l’intervento di Max Sirena: https://fb.watch/2ZarKCJWBk/

Gli Ex Optimisti … che settimana!

È stata una settimana intensa, ben tre appuntamenti.

Tutti molto interessanti che hanno incollato tantissimi ragazzi, allenatori, dirigenti di circolo e genitori alla nostra pagina FB della classe.

Abbiamo iniziato Martedì con Jacopo Plazzi, direttamente dalla Nuova Zelanda, per proseguire Sabato sera con Ruggero Tita che in questi giorni è a Cagliari in allenamento con il Nacra, per chiudere oggi sempre da Auckland con Vasco Vascotto.

Abbiamo ripercorso il loro passato e il loro presente e certamente abbiamo raccolto degli spunti di riflessione interessanti.

La prossima settimana, avremo un solo appuntamento, sempre da Auckland, avremo in diretta Max Sirena, ormai alla vigilia della Prada Cup che decreterà lo sfidante di Team New Zealand.

Appuntamento quindi per Martedì alle ore 9 sempre sulla pagina FB della classe!

Marcello

Per chi volesse rivederli, ecco i link:

Jacopo Plazzi https://fb.watch/2QuOpO1pdy/

Ruggero Tita https://fb.watch/2VO8d3y5A7/

Vasco Vascotto https://fb.watch/2Wv-VIUMim/